Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 08/08/2020, 4:24



Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
 Libro scuola heki sulla tecnica di tiro 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
Forse ve l'avevo già segnalato,......comunque, come rimando.... :D

anche Baricco è rimansto affascinato da questi testi.
http://www.youtube.com/watch?v=G_oHWaiS7Ho

‘La via del tiro con l’arco. I testi segreti della scuola di kyudō Heki’ è un libro che raccoglie alcuni degli insegnamenti scritti che tramandano il sapere tecnico, etico e spirituale legato a questa arte marziale. Per quanto sia principalmente rivolto a coloro che hanno almeno una certa esperienza del kyudō, è un libro che ha un valore culturale più ampio poiché contiene una prima traduzione integrale di testi originali, a lungo mantenuti segreti come in tutte le scuole di arti marziali tradizionali, risalenti al medioevo giapponese, vale a dire è un occasione, ad oggi unica in Occidente, di accedere ad una fonte originaria non solo delle conoscenze relative al kyudō, ma più in generale proprie della cultura del budō, cioè la via del guerriero giapponese, al di là di tutte le rielaborazioni moderne, le informazioni di seconda mano, i fraintendimenti e lo spiritualismo di sapore esotico che cita sempre, più o meno a sproposito, lo zen.
Il libro, partendo da un’introduzione che rende accessibile anche al lettore privo di esperienza nel kyudō, la storia della scuola Heki e del tiro con l’arco giapponese, illustra nel modo più semplice e sintetico anche la tecnica di tiro e le caratteristiche basilari dell’attrezzatura utilizzata, contiene tre testi spiegati nei loro principali significati e commentati dal maestro Mori Toshio che è Professore del Laboratorio del centro ricerche sul kyudō presso la Facoltà di Educazione Fisica dell’Università di Tsukuba.
Il primo testo, intitolato ‘Heki Ryū Yumi Mokuroku’ è un inventario contenente una serie di frasi chiave per richiamare le istruzioni fondamentali, che venivano integrate dalla trasmissione orale. Secondo la tradizione esisteva originariamente una raccolta di 120 punti, o frasi chiave, risalente al maestro Heki Danjō Masatsugu e al suo successore Yoshida Izumonokami Shigekata, essa conteneva l’arte marziale segreta della Heki ryū, ma non sono stati trovati scritti contenenti di questa prima versione in 120 punti. Poi il figlio di Shigekata, e suo successore, Shigemasa ha sintetizzato le frasi chiave dell’insegnamento in 60 punti; di questi 28 riguardano l’arte dell’arcieria in tutti i suoi aspetti tecnici, mentre il resto dei punti si occupa in modo specifico del tiro da guerra. I primi 28 punti a le loro spiegazioni corrispondenti sono quelli di cui si occupa il libro.
Il ‘Mokuroku’ è un testo scritto in modo estremamente criptico, del quale è pressoché impossibile rendere la profondità e la complessità di rimandi a immagini e significati propri alla cultura giapponese medioevale. Il commento cerca così di rendere in qualche modo accessibile il contenuto propriamente tecnico delle frasi chiave.
Questo primo testo veniva tramandato a certificazione del fatto che l’arciere aveva raggiunto un primo significativo livello di abilità e comprensione, e alla sua consegna si affiancava anche quella delle ‘Hika’, le poesie segrete composte da Heki Danjō. Si tratta di dodici poesie tanka che evocano immagini significative per lo spirito e l’etica del kyudō seguendo i canoni tipici dell’estetica tradizionale giapponese. La loro traduzione è stata un’operazione estremamente difficoltosa per la pluralità di significati e delle sfumature che esse contengono nei loro ideogrammi, la ricchezza polisemica di ogni verso non si è potuta rendere se non integrandola col commento.
Il terzo testo contenuto è il ‘Mugonka’, che può essere tradotto sia come ‘Il Poema senza parole’ sia come il ‘Poema sul nulla’, che risale al maestro Issuiken Insai ed è una raccolta di 26 poesie che affrontano più che altro i principi della metodologia d’insegnamento. Il ‘Mugonka’ veniva consegnato quando le capacità dell’arciere venivano considerate tali da poter far di lui un valido insegnante.
Nel complesso si tratta dei tre principali testi del denshō, cioè della tradizione scritta, della scuola Heki, che mostrano la straordinaria qualità e profondità del suo sapere che si è tramandato intatto fino ai giorni nostri, grazie a una serie ininterrotta di maestri che con la loro esperienza hanno potuto mantenere viva la comprensione autentica dei testi stessi e la via dell’arco.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


28/11/2012, 17:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2011, 0:24
Messaggi: 2012
Località: tra l'oglio ed il chiese
Ciao Carlo-B,
Un grazie per l'informazione; sempre graditi i tuoi interventi.
Un saluto da Raff


28/11/2012, 23:09
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2386
Località: pozzo della ignoranza
Un po in ritardo ma è arrivato il momento di leggerlo .
Confesso che è stata una esperienza coinvolgente , ogni tanto partivano fulmini a ciel sereno e a risentirne erano , come si dice Carlo ? "tre capelli della nuca" ? ( anche senza capelli raccolti e legati )
Credo di aver capito perchè questi testi venissero consegnati nei "momenti di passaggio"
Credo che la lettura sia caldamente consigliata a chi ha qualche pretesa di fare l'istruttore di tiro con l'arco , qualunque stile, qualunque scuola/federazione prediliga .
Grazie Carlo .

p.s.
posso chederti una consulenza ?
ho un vecchio allievo pieno di buona volontà che ha da tempo un problema che penso voi chiamate hayake , davvero non ci sono soluzioni ?
nella eventualità possiamo sentirci in privato .


12/03/2015, 21:44
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010