Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/06/2018, 7:20



Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
 Sir John Hawkwood 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2562
è che l'arco proprio fa fatica ad attecchire in Italia.


Cita:
L'altra novità importante che la Compagnia portò in Italia furono gli arcieri con arco lungo. L'arco lungo aveva una potenza offensiva e una precisione maggiori della balestra, ma per usarlo occorreva un fisico robusto e un lungo esercizio. Per queste ragioni l'arte ed il successo degli arcieri inglesi non trovarono facilmente imitatori in Italia e il loro numero divenne sempre più esiguo poiché non giungevano d'oltralpe nuovi praticanti; l'incidenza dell'arco lungo nel modo di guerreggiare italiano fu così breve e temporanea.


http://www.compagniabianca.it/acuto.html


11/02/2013, 21:41
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2275
Località: pozzo della ignoranza
In merito ho trovato un capitolo interessante su una signoria nelle Romagne che , attorno al 1370 gli venne concessa come pagamento di certe battaglie che aveva combattuto per papa Gregorio XI
buona lettura 8-)
http://www.minguz.eu/www.minguz.eu/Vill ... Acuto.html


24/05/2018, 11:51
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2562
non solo archi lunghi quindi , ha saputo lasciare il segno anche con opere civili.


24/05/2018, 17:33
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010