Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 15/10/2019, 1:00



Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
 ARCO IN ROBINIA 
Autore Messaggio

Iscritto il: 02/10/2013, 20:27
Messaggi: 34
Ho tagliato una robina alta 2 metri con un diametro di 12cm e volevo chiedervi che tipologia di arco posso costruire
e in quanti pezzi lo devo spaccare sei in 4 o in 2.
L'ho tagliato 2 settimane fa lo devo subito spaccare o aspetto a fine stagionatura (bastano 6 mesi per la stagionatura) :D :D


28/10/2013, 20:12
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2010, 16:00
Messaggi: 1297
Località: Medio Olona
Ciao.
Io farei un flat, spaccando il tronchetto in 2, e considerando che tra corteccia e alburno, che dovrai rimuovere TUTTO, ti resta il materiale giusto giusto (ci vorrebbe una foto delle teste, per essere sicuri).
Spacchi e, se possibile, leghi le doghe ad un supporto rigido, per evitare che ti si avvitino subito. In condizioni normali, sei mesi dovrebbero essere sufficienti.


29/10/2013, 7:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2012, 12:02
Messaggi: 584
Località: Brescia
Io se posso ti consiglierei di tagliare il tronco e non spaccarlo,la robinia tende subito ad avvitarsi. :D


29/10/2013, 8:30
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2644
perchè non spaccare in due e poi si vedrà, a volte delle due solo una si può ulteriormente frazionare,

per il resto sbozza da fresco e metti sotto strutto in luogo fresco e non troppo secco, con le stagionature
non si sa mai cosa può succedere.

una doga la lavorerei subito ingrassandola ogni volta che la riponi.

di solito il legno si inarca con sbalzi repentini di umidità .


29/10/2013, 15:26
Profilo

Iscritto il: 02/10/2013, 20:27
Messaggi: 34
Quindi un flatbow è quello schiacciato ai lati quindi se lo spacco in due lo devo lavorare per togliere la corteccia e l'alburno (diventa come allegato in fotografia) riuscite a spiegarmi n po' i vari passaggi e le misure grazie
Dopo oggi sono riuscito a trovare sue rami di nocciolo uno penso si difficile da lavorare dato che è storto (lo devo piagare a caldo?)
Mentre l'altro mi sembra più discreto con il nocciolo cosa posso fare premetto che sia la Robinia che il nocciolo sono lunghi 2 metri per il nocciolo parliamo di 4-5 cm di diametro per la robinia come si vede in fotografia sono 12 cm


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


29/10/2013, 17:53
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2011, 0:24
Messaggi: 1987
Località: tra l'oglio ed il chiese
Ciao Programes,
benvenuto sul forum;
progames ha scritto:
Ho tagliato una robina alta 2 metri con un diametro di 12cm e volevo chiedervi che tipologia di arco posso costruire
e in quanti pezzi lo devo spaccare sei in 4 o in 2.
L'ho tagliato 2 settimane fa lo devo subito spaccare o aspetto a fine stagionatura (bastano 6 mesi per la stagionatura) :D :D

Così come hai protetto le teste del tronchetto, la stagionatura di quella robinia porterà via molti anni ed i tarli che si svilupperanno nella corteccia ti renderano inservibile il tronchetto.
Togli quel bendaggio assurdo, spacca e scorteccia, se vuoi potrai legare assieme con spago le doghe ottenute, magari interponendo degli spessori da un cm fra di esse e riponi in un posto all'ombra e coperto. Vedrai che non subirà nessun danno da fessurazioni strane. Scordati di aver a disposizione del legno stagionato in soli 6 mesi, anzi, non ti basterà un anno; la robinia più stagiona meglio è, ed i risultati che si ottengono con tre quattro anni di stagionatura non sono paragonabili a quelli ottenuti con stagionatura di un anno.
Se il tuo tronchetto lo hai tagliato rasoterra le tue doghe si deformeranno ad arco e a nulla varrà l'averle legate: allo scioglimento dei legacci si incurverànno in poco tempo. Il prossimo taglio, sia di robinia che di altra essenza, eseguilo a 50-60 cm o più da terra eviterai in questo modo il legno di reazione che inevitabilmente si trova alla base delle piante che è responsabile di queste storture che fanno sì che il legno si muoverà al variare dell'umidità atmosferica.
Guarda questa foto:
Allegato:
doga di partenza.jpg
è robinia con tre anni di stagionatura, avvitata e curvata, ma con pazienza sono riuscito a ricavarne questo:
Allegato:
si muove ancoraJPG.jpg
ancora da terminare perchè ad opera finita sarà un riflesso.
Vedo dalle tue foto che tuoi "12 cm" si ridurrando a forse 9 cm, sia perchè la lettura del righello dà un risultato di dieci centimetri, sia per il fatto che un cm andrà via asportando la corteccia. Spaccando in 4 potrai contare, nel caso migliore, su doghe larghe al massimo 7 cm nominali (cm 9x3,14/4= cm 7) teoricamente con 7 cm di larghezza, senza dover asportare alburno, puoi ottenere dei flat larghi 5 cm; ma... non sempre, come già ti ha detto Bac, gli spacchi vanno a buon fine.
Ecco adesso ti sentirai deluso da quanto ho scritto perchè, presumo, tu abbia fretta di truciolarti un arco tutto tuo ma la robinia è così. Alcuni asportano tutto l'alburno e usano solo il durame, ma ad essere sinceri, se non stagionato a dovere, andrai incontro a crepe da comprensione sul ventre.
Usando la funzione "cerca" presente in alto, sotto l'intestazione sagittando, digitando "arco in robinia", o solo "robinia" e leggi con calma.
Non voglio sembrare maleducato od offensivo, ma guardando i tuoi noccioli l'unico utilizzo che vi trovo è quello di legna da ardere. Cerca bene che di noccioli senza nodi, che per un novizio sono molto pericolosi, ne trovi.
Un saluto da Raff


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


29/10/2013, 22:06
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2644
Allegato:
Foto1722.jpg


questo ad esempio è stato lavorato da fresco rifinito a cera e lasciato stagionare da arco (e non da doga)
un paio d'anni se non ricordo male , nessuna fessurazione o altri difetti.

i cedimenti da fresco della robinia per me sono solo errori di tiller e ne ho fatti non pochi per esempio:
Allegato:
Foto1206.jpg


poi, come ho gia detto in un mio thread dal titolo "idea cherokee", preferisco raccogliere robinia morta da diversi anni i cosiddetti "secchi in piedi" in questi casi togliere l'alburno ridotto a marciume è uno scherzo.


30/10/2013, 9:36
Profilo

Iscritto il: 02/10/2013, 20:27
Messaggi: 34
raff ha scritto:
Ciao Programes,
benvenuto sul forum;
progames ha scritto:
Ho tagliato una robina alta 2 metri con un diametro di 12cm e volevo chiedervi che tipologia di arco posso costruire
e in quanti pezzi lo devo spaccare sei in 4 o in 2.
L'ho tagliato 2 settimane fa lo devo subito spaccare o aspetto a fine stagionatura (bastano 6 mesi per la stagionatura) :D :D

Così come hai protetto le teste del tronchetto, la stagionatura di quella robinia porterà via molti anni ed i tarli che si svilupperanno nella corteccia ti renderano inservibile il tronchetto.
Togli quel bendaggio assurdo, spacca e scorteccia, se vuoi potrai legare assieme con spago le doghe ottenute, magari interponendo degli spessori da un cm fra di esse e riponi in un posto all'ombra e coperto. Vedrai che non subirà nessun danno da fessurazioni strane. Scordati di aver a disposizione del legno stagionato in soli 6 mesi, anzi, non ti basterà un anno; la robinia più stagiona meglio è, ed i risultati che si ottengono con tre quattro anni di stagionatura non sono paragonabili a quelli ottenuti con stagionatura di un anno.
Se il tuo tronchetto lo hai tagliato rasoterra le tue doghe si deformeranno ad arco e a nulla varrà l'averle legate: allo scioglimento dei legacci si incurverànno in poco tempo. Il prossimo taglio, sia di robinia che di altra essenza, eseguilo a 50-60 cm o più da terra eviterai in questo modo il legno di reazione che inevitabilmente si trova alla base delle piante che è responsabile di queste storture che fanno sì che il legno si muoverà al variare dell'umidità atmosferica.
Guarda questa foto:
Allegato:
doga di partenza.jpg
è robinia con tre anni di stagionatura, avvitata e curvata, ma con pazienza sono riuscito a ricavarne questo:
Allegato:
si muove ancoraJPG.jpg
ancora da terminare perchè ad opera finita sarà un riflesso.
Vedo dalle tue foto che tuoi "12 cm" si ridurrando a forse 9 cm, sia perchè la lettura del righello dà un risultato di dieci centimetri, sia per il fatto che un cm andrà via asportando la corteccia. Spaccando in 4 potrai contare, nel caso migliore, su doghe larghe al massimo 7 cm nominali (cm 9x3,14/4= cm 7) teoricamente con 7 cm di larghezza, senza dover asportare alburno, puoi ottenere dei flat larghi 5 cm; ma... non sempre, come già ti ha detto Bac, gli spacchi vanno a buon fine.
Ecco adesso ti sentirai deluso da quanto ho scritto perchè, presumo, tu abbia fretta di truciolarti un arco tutto tuo ma la robinia è così. Alcuni asportano tutto l'alburno e usano solo il durame, ma ad essere sinceri, se non stagionato a dovere, andrai incontro a crepe da comprensione sul ventre.
Usando la funzione "cerca" presente in alto, sotto l'intestazione sagittando, digitando "arco in robinia", o solo "robinia" e leggi con calma.
Non voglio sembrare maleducato od offensivo, ma guardando i tuoi noccioli l'unico utilizzo che vi trovo è quello di legna da ardere. Cerca bene che di noccioli senza nodi, che per un novizio sono molto pericolosi, ne trovi.
Un saluto da Raff


No , la robinia l'ho tagliata io a un metro da terra e ho sfruttato la parte centrale della pianta dato che era alta 4 o 5 metri


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


30/10/2013, 14:26
Profilo

Iscritto il: 02/10/2013, 20:27
Messaggi: 34
Quindi il nocciolo dici che non ci posso proprio fare nnt?


30/10/2013, 14:27
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2010, 16:00
Messaggi: 1297
Località: Medio Olona
Qualcuno riesce ugualmente a farci qualcosa
https://www.primitivearcher.com/smf/index.php/topic,3895.0.html
Magari un arco funzionale non esce, ma impari a lavorare intorno ai nodi :)


30/10/2013, 16:06
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ahrefs [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010