Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/09/2019, 8:41



Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 Primo arco, longbow in tasso 53# @ 30" 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2016, 8:06
Messaggi: 471
Località: Milano
Magin, io desidero acquistare una doga diritta, sapientemente e correttamente lavorata in modo che renda al meglio in un arco.
Poi, se devo tirare con una doga storta, lo faccio nella consapevolezza che ogni deviazione dall'ideale implica una scomposizione vettoriale in cui la componente di forza perpendicolare alla flessione finisce in isteresi del materiale (non lavora e finisce purtroppo nel legno). Vena o meno.
Talvolta esce un bell'arco nonostante?
Certo. Come si è detto, la maestria del costruttore...

Nel volere un bell'arco diritto mi supporta non solo la dinamica newtoniana, ma anche una tradizione arceristica secolare.

Non ho mai detto che voglio un arco dritto da una doga storta.
Voglio un arco dritto da una doga dritta!
Pur non essendo un costruttore, come scorre la vena del legno e come rende l'arco sono cose alla portata di ogni arciere.
(Forse addirittura anche mia).
Sono nella fortuna condizione di acquistare un arco solo se esce dalla rastrelliera e mi prende a schiaffoni per farsi vedere quanto è efficiente e bello. Per cui, mi sono fatto una ragione del fatto che le doghe non sono tutte diritte.

Mi sono anche fatto una ragione del fatto che quando gli archi vengono prodotti a decine di migliaia per armare un esercito, forse non è possibile andare troppo per il sottile...

Dopodiché, storto è bello?!?
Più, meno, ugualmente... ?!?!?
...Va bene.

Ogni scarrafone è bello a mamma sua e non capisco perché, dopo tutti questi anni, mi faccio ancora trascinare a discutere con un costruttore di archi.
:roll: :lol:


12/08/2017, 16:11
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2013, 18:24
Messaggi: 527
Per Maghin:
Forti le iconografie con gli archi con i flettenti non perfettamente circolari ma dove si nota che durante la lavorazione, si é tenuto cono delle caratteristiche della doga a disposizione e forte anche il fatto che siano stati riprodotti in un immagine queste caratteristiche . Come avere fatto una foto di un preciso istante della battaglia.
Forte anche quello snake che hai creato.

Il mio Longbow ha meno della metá di duramen e pochissimo sui puntali.
L´ alburno ha ottime caratteristiche per la tensione e viceversa il duramen per la compressione. Credo ma sono quasi sicuro che se il duramen anche se poco, svolge il suo compito di resistere alla compressione. Le forze sono massime all´ impugnatura e molto piú ridotte ai puntali.
Di conseguenza anche un puntale di solo alburno non dovrebbe creare problemi.


12/08/2017, 18:54
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2013, 18:24
Messaggi: 527
Allegato:
ossoduro10.JPG


Allegato:
nuovi puntali1.JPG


Allegato:
nuovi puntali2.JPG


Come si puó vedere il duramen é molto ridotto. Nonostante tutto lo stó usando da almeno 10 anni e sviluppa sempre una forza di 70#


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


12/08/2017, 19:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2016, 8:06
Messaggi: 471
Località: Milano
Alex, non vorrei sbagliare, ma quello "snake" ha un po' del reperto proveniente dalla Mary Rose.
Considerando l'attenzione che Magin ha per la documentazione storica, difficilmente metterebbe un suo arco a sostegno di una sua tesi.
:lol: :lol: :lol:


12/08/2017, 21:50
Profilo WWW

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2502
Cita:
Alex, non vorrei sbagliare, ma quello "snake" ha un po' del reperto proveniente dalla Mary Rose.
Considerando l'attenzione che Magin ha per la documentazione storica, difficilmente metterebbe un suo arco a sostegno di una sua tesi.

:lol: :lol: :lol: e si

Bello l'arco Alex! Credo sia assai poco probabile che un giorno possa rompersi.


Cita:
Magin, io desidero acquistare una doga diritta, sapientemente e correttamente lavorata in modo che renda al meglio in un arco.

qui ci intendiamo ... dritta e "sapientemente e correttamente lavorata". E' il concetto di "tillering" che crea confusione credo. Chi nella costruzione si affida esclusivamente a quello che cercavo di spiegare penso si trovi in difficoltà a ricavare un buon arco da una doga molto irregolare.

ciao


13/08/2017, 9:55
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2339
Località: pozzo della ignoranza
Confronto interessante
provo ad aggiungere i miei 2 cent. , se per caso possono servire a qualcuno :-)

Intanto complimenti a tommaso per la realizzazione ,
( qualcuno arriva allo stesso risultato dopo un tot di archi e qualcuno non ci arriva mai )
ti sei preso il tempo necessario, ci hai riflettuto sopra e i risultato è arrivato .


Poi credo sia opportuno un chiarimento "tillering"

magin ha scritto:

......... E' il concetto di "tillering" che crea confusione credo. Chi nella costruzione si affida esclusivamente a quello che cercavo di spiegare penso si trovi in difficoltà a ricavare un buon arco da una doga molto irregolare.


Giustissimo Magin , è che con "tillering" si intendono "robe" anche molto diverse fra loro .
Apro un confronto in merito 8-)
lo trovate qui:
viewtopic.php?f=21&t=2973


13/08/2017, 12:05
Profilo WWW

Iscritto il: 20/08/2014, 9:24
Messaggi: 22
Grazie Jeval molto gentile!!!
Nel mio caso avevo poca scelta, la doga era torsionata e seguiva la corda nella parte inferiore.
Ho provato una raddrizzatura al vapore ( 3 h + 1 gg in morsa ), ma dopo una notte lo sbozzato si è rimesso nella stessa identica posizione.
Adesso l'arco segue la corda 6,5 cm in mezzeria, anche il flettente superiore ha piegato! Come se avessi già tirato molto...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


13/08/2017, 16:58
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2016, 8:06
Messaggi: 471
Località: Milano
Tommaso, ascolta Jeval.
So quando parlo con cognizione di causa e quando no.
Ne ho visti fare tanti, ma sempre a pezzi.
Non sono un costruttore, quindi in questo caso parlo per visto, non per verificato personalmente.

:lol:


13/08/2017, 19:20
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010