Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 14/12/2017, 9:08



Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 breve storia dello yumi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
Il motivo per cui i giapponesi hanno elaborato un arco così, non lo conosco, e credo che non lo sappiano bene neanche loro.
Ma chiederò al solito maestro per sapere se sono state fatte ricerche.


09/09/2011, 6:48
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4336
Località: Insubria
viewtopic.php?f=26&t=576

(si era già scritto qualcosa sul forum ma adesso con Carlo é tutta un'altra storia! Grazie ;) )


09/09/2011, 7:14
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
qui si vede meglio

https://picasaweb.google.com/1005278226 ... 9296792834

é un evento a cui siamo stati invitati in germania e in cui abbiamo dovuto fare una dimostrazione del tiro dietro richiesta dei maestri. Due di loro infatti hanno partecipato con noi alla performace.


09/09/2011, 10:03
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2513


cercando ho trovato questo

decisamente agguerriti questi arceri :!:


18/09/2011, 21:51
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
si è la stessa cosa.
è un filmate degli anni 50...credo....che mostra una dimostrazione del tiro da guerra della scuoa Heki fatta dal gruppo di satsuma....La sequenza del filmato completa (sono 3 parti) illustra un po cos'è la scuola riferendosi al tiro della scuola antica.......in contrapposizione al tiro della scuola moderna (la federazione) che proprio in quegli anni è stata creata.
è la stessa cosa che abbiamo fatto noi in Germania.....solo con qualche anno di differenza... :D
I due arceri in fondo allo schieramento nel nostro filmato sono i 2 giapponesi che ci hanno insegnato il tiro.


19/09/2011, 9:43
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2513
qui si capisce anche il perchè di un arco asimmetrico: permette, restando bassi, tiri da posizione coperta e non solo, diventa possibile anche usarlo da cavallo.


19/09/2011, 13:53
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4336
Località: Insubria
Incredibile :o
Carlo: quant'é alto il flettente basso rispetto alla lunghezza totale dell'arco? 70cm su 210? :?:


19/09/2011, 14:30
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2011, 17:24
Messaggi: 158
Località: Monticulum
Interessantissimo!! Grazie! :)


19/09/2011, 17:02
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
La proporzione tra flettente inferiore e supriore dovrebbe essere 1 : 1,186......ma questa proporzione è tenuta solo negli archi di fibra. In quelli di bambù in realtà che comanda è la posizione del nodo tra l'impugnatura e l'avvolgimento superiore, e quindi negli archi in bambù non è così costante e a volte varia.

In realtà gli yumi non sono nati così. Questa forma è stata elaborata in maniera precisa dopo la metà del 1500 e dopo il 1600 è stata perfezionata.
C'erano principalmente due forme di yumi asimmetrico. Quella di Kyoto e quella del Kyushu. Quella di Kyoto era una forma morbida, mentre quella del kyushu era più "dura".
Le ragioni erano perché Kyoto è più a nord, sull'isola di Honshu e la minore umidità e il maggior freddo consentivano di avere del bambù più duro, ma al contrario le colle animali lavoravano peggio e quindi non potevano fare archi dalle curve troppo stressate. Qui facevano archi soprattutto per il tiro a lunga distanza e in particolare per una specie di gioco molto popolare nel Giappone medioevale. Il Sanjusangendo. Una gara che si svolgeva sotto la pensilina di un tepio (il tempio di Sanjusangen, la vedete sotto) dove il tiratore era seduto a un'estremo della pensilina e doveva tirare delle frecce dall'altra parte della pensilina che è lunga 120 mt e ha un'altezza massima di 5,50 mt. quindi il flettente inferiore doveva essere molto corto per permettere questa performance.

Gli archi del kyushu invece erano fatti con del bambù più "morbido" ma le colle animali tenevano molto meglio visto che il clima era più caldo. Quindi facevano archi dalle curve più stressate, adatte al tiro normale o al tiro da guerra. Ma la forma è stata comunque un po influenzata dagli archi fatti per il gioco e poi con il passare del tempo, l'esperienza dei costruttori li ha portati a selezionare questa forma come forma migliore per la resa di questi archi. (il maestro mi ha risposto a questa domanda e io vi ho fatto un riassunto di quello che mi ha detto :D )


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


20/09/2011, 9:39
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2513
Cita:
Una gara che si svolgeva sotto la pensilina di un tepio (il tempio di Sanjusangen, la vedete sotto) dove il tiratore era seduto a un'estremo della pensilina e doveva tirare delle frecce dall'altra parte della pensilina che è lunga 120 mt e ha un'altezza massima di 5,50 mt. quindi il flettente inferiore doveva essere molto corto per permettere questa performance.


questo si che si chiama criterio di selezione!


01/12/2017, 13:20
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010