Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 26/09/2020, 14:44



Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 Punte di freccia italiane 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 28/04/2020, 10:48
Messaggi: 9
Salve tutti ^__^
Non so bene se questo sia il luogo adatto ove chiedere o se non fosse stato meglio scrivere sulla sezione del laboratorio. Nel qual caso, porgo le mie scuse.

Dal momento che sono un discreto fabbro ferraio autodidatta, al momento (causa isolamento covid) sto perdendo il senno per la noia e sono parte di un gruppo storico antico, avrei una richiesta di documentazione.

Sto cercando materiale fotografico o disegnato di qualunque punta di freccia disponibile che sia mai stata ritrovata in territorio italiano compresa fra il III secolo aC e il II secolo dC con una preferenza alle punte in ferro. Davvero: tutto ciò che avete che sia stato ritrovato al di qua delle Alpi risalente a quel periodo, mi va bene.

So bene che è una richiesta forse eccessiva... tanto più perché il suolo italiano si mangia il ferro come pochi altri in Europa e sospetto sia stato ritrovato poco, specie entro uno spettro di così pochi secoli. Nondimeno se qualcuno potesse darmi una mano, gliene sarei davvero molto grato ^_^


02/05/2020, 11:46
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
Ciao Tito, credo il problema non sia nell'acidità del suolo … temo che quelle ritrovate stiano marcendo nei depositi dei musei italiani … ho cercato anch'io in lungo e in largo per il periodo che ti interessa …
bisogna anche dire che in effetti buona parte delle battaglie combattute ad esempio dagli eserciti romani a cavallo dei due millenni sono state combattute al di la delle Alpi quindi anche i ritrovamenti avvenuti li sono significativi (e la documentazione archeologica molto più ricca).
bisognerebbe indagare nei musei …
tempo fa ero ad un convegno archeologico organizzato da un museo in Piemonte in cui si parlava di strane "punte di lancia miniaturizzate" ritrovate in tombe latheniane … ho chiesto se per caso non erano punte di freccia e mi hanno risposto assolutamente no poiché a quell'epoca non erano seppellite punte di freccia … in ogni caso non erano visibili … non mi ha convinto affatto la spiegazione fornita (!)
ma così è qui …
se dovessi trovare qualcosa comunque te lo farò sapere


02/05/2020, 15:16
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/04/2020, 10:48
Messaggi: 9
Cita:
temo che quelle ritrovate stiano marcendo nei depositi dei musei italiani


sigh. Esattamente quello che temevo. Non oso immaginare quali "tesori" giacciano ancora sul fondo di scatoloni impolverati dimenticati da tutti...

Cita:
tempo fa ero ad un convegno archeologico organizzato da un museo in Piemonte in cui si parlava di strane "punte di lancia miniaturizzate" ritrovate in tombe latheniane

Beh, sono liberi di fare ipotesi, ma a me sembra una sciocchezza. A che cosa avrebbero dovuto servire punte di lancia tanto piccole?

Cita:
se dovessi trovare qualcosa comunque te lo farò sapere

Ti ringrazio. La mia speranza era di trovare qualche foto di qualche reperto in qualche museo... di quei musei di cui la penisola è piena nelle cittadine più piccole... non visitati dai più.
Purtroppo già avevo poche possibilità di viaggiare prima della pandemia, figurati ora -_-


02/05/2020, 16:24
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
Ciao Tito, qui di seguito alcune punte romane del periodo che ti interessa da RIESCH HOLGER: Pfeil und Bogen in der römischen Kaiserzeit
Ludwigshafen 2017

Allegato:
IMG_3396.JPG


Punte trilobate da Masada I sec, Nachal Hever e En Gedi II sec (Israele)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


04/05/2020, 13:41
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
punte "tattiche" romane dal castrum di Saalburg (D)
Allegato:
IMG_3397.JPG


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


04/05/2020, 13:47
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
punte "standard" dell'esercito romano sempre da Saalburg (II/III sec)

Allegato:
IMG_3399.JPG


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


04/05/2020, 13:49
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
punte di freccia di ausiliari celtici da Xanten e riga sotto dal museo di Zagabria ( I sec)

Allegato:
IMG_3401.JPG


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


04/05/2020, 13:53
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
Punte dall'insediamento romano di Numantias in Spagna (133 aC)

Allegato:
IMG_3400.JPG


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


04/05/2020, 14:39
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2557
Notare il tipo semplice a "chiodo" e codolo che troviamo praticamente ovunque in Europa (Italia compresa) almeno fino al XIII sec.


04/05/2020, 14:44
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 28/04/2020, 10:48
Messaggi: 9
magin ha scritto:
Notare il tipo semplice a "chiodo" e codolo che troviamo praticamente ovunque in Europa (Italia compresa) almeno fino al XIII sec.


Mi ha sempre incuriosito questo tipo di freccia per la netta riduzione di diametro fra la freccia e il suo codolo (si nota uno scalino), ben visibile, ad esempio, nella terza freccia in alto nell'ultima immagine postata. Secondo te, per forgiarle usavano ribattere un tondino in una chiodaia o usavano una matrice? Oppure le ottenevano semplicemente per fusione? Però fondere il ferro è un'operazione piuttosto ardua da fare per delle frecce da produrre in serie per un esercito, no? :geek:


04/05/2020, 17:09
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010