Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/09/2018, 14:16



Rispondi all’argomento  [ 112 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo
 arco celtico? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2463
...

secondo me però questi archi non sarebbero da considerarsi diretti discendenti di quelli usati dai Celti non tanto perchè utilizzati dagli Alamanni (anche quello di Altdorf lo era) ma per la loro forma e filosofia di funzionamento. secondo me sono stati sviluppati in epoca imperiale proprio sotto l'influenza delle armi romane. c'è da tener presente che sono archi fatti e studiati per tirare frecce corte mentre con archi bastone affinchè un tiro risulti efficace le frecce devono essere più lunghe. si spiegerebbe così l'ultimo brano da me citato sopra. se (e dico se) le frecce romane erano corte come quelle trovate in Siria difficilmente con archi a bastone comunemente usati dai Germani in quel periodo, le si sarebbero potute "restituire" con efficacia. in sostanza erano archi per frecce corte.


12/07/2011, 11:18
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4392
Località: Insubria
personalemnte ho modificato l'haithabu viewtopic.php?f=5&t=488
dopo l'esser dovuto scendere di un paio di anelli sul dorso in modo da fargli tirare frecce da 24''
con l'intenzione di lasciare le lunghezze notevoli ho abbassato i flettenti lasciando un impugnatura prossima a 30cm che poco o nulla lavora, rastremato i puntali e ne è uscito un arco che nella gara di Villar si è classificato secondo nella categoria donne
non è pentagonale ma in sostanza un haithabu come misure lunghezze che lavora come un Oberflacht


12/07/2011, 11:37
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2463
in verità dalle riproduzioni che ho fatto non sono riuscito ad individuare nessun vantaggio effettivo rispetto ad un arco a bastone normale se non la possibilità di utilizzarvi, con efficacia, delle frecce corte. in effetti non se ne hanno notizie nei secoli seguenti mentre l'altro tipo, quello a bastone normale, è stato utilizzato e migliorato fino al "longbow" inglese della Guerra dei cent'anni ... e oltre


12/07/2011, 12:30
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4392
Località: Insubria
Io qualcosa penso si aver compreso pur non avendo fatto ancora una riproduzione perfetta ma mi accorgo che da parecchi posts siamo ot, spostiamo sul topic Oberflacht e continuiami lí?


12/07/2011, 15:06
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/02/2014, 18:41
Messaggi: 190
Località: Genova
Scusate se risveglio il Topic, avrei una domanda sull'argomento archi celtici: in particolare mi interessa la foggia degli archi del nord italia (Celti Taurini in particolare e Liguri) intorno al periodo tra il IV ed il I secolo a.C.

Mi sono fatto l'idea, leggendo le varie discussioni sul forum e non solo, che il classico arco in tasso sia il più verosimile. Non sono particolarmente informato, ma mi sembra che in particolare nelle zone del basso piemonte e della liguria il tasso non abbondi. E' ragionevole pensare che all'epoca fosse più comune, o ha più senso supporre che venissero utilizzati legni con proprietà simili, anche se magari leggemente inferiori? Se sì quali potrebbero essere i candidati più probabili?

Grazie molte,
Viro

PS
Se è preferibile aprire in un post separato provvedo senza problemi :)


05/05/2014, 14:50
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 18:13
Messaggi: 2316
Località: Genova - Prata Veituriorum
temo che non si abbiano proprio ritrovamenti ....
Legni che si trova(va)no in liguria... maggiociondolo....Olmo.... sambuco.... tasso poco... Di più in Piemonte...
Se ben lavorato il maggiociondolo risulta più elastico (con maggior rendimento) del tasso, ma meno atto ad essere allungato (quindi a parità di allungo devi avere un arco... più lungo....)

Ciao
Luca


05/05/2014, 15:50
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/02/2014, 18:41
Messaggi: 190
Località: Genova
Ho capito... e per quanto riguarda il discorso faretre? io ho provato a fare delle ricerche, ma non ho trovato nulla di interessante.. Soprattutto residui in bronzo delle rifiniture, ma niente di troppo indicativo


05/05/2014, 16:30
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 18:13
Messaggi: 2316
Località: Genova - Prata Veituriorum
Già molto di più di quanto ne sappia io ;)

Ciaooo
Luca


05/05/2014, 20:40
Profilo WWW
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4392
Località: Insubria
già...nessun reperto dalle nostre parti, sarà il terreno acido?
considera che il tasso era presente fin dai tempi di Otzi o di Schnidejoch su tutta la zona prealpina, l'arco di Altdorf (670 dc) era fatto allo stesso modo,
le cronache inglesi del basso medioevo vantavano le qualità del tasso prealpino per la costruzione dei warbow,
e tutto'ora in molte parti se ne trova,
i celti stanziati nella Gallia Cisalpina provenivano da quella Transalpina varcando le Alpi...

Viro ha scritto:
Ho capito... e per quanto riguarda il discorso faretre? io ho provato a fare delle ricerche, ma non ho trovato nulla di interessante.. Soprattutto residui in bronzo delle rifiniture, ma niente di troppo indicativo


frecce quante ne vuoi, faretre abbastanza
vedi se può iniziare a interessare:
viewtopic.php?f=26&t=754&p=16846&hilit=frecce+faretre+celtiche#p16846


08/05/2014, 12:48
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 18:13
Messaggi: 2316
Località: Genova - Prata Veituriorum
E' vero... ora ricordo... usavano le aste in plexiglass..... :lol: :lol: :mrgreen:

Ciaoooooooooooo

Luca


08/05/2014, 13:16
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 112 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010