Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/09/2019, 5:00



Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
 L'arco Lakota 
Autore Messaggio

Iscritto il: 12/08/2013, 11:28
Messaggi: 20
Hau kola!

La missione di St.Francis si trova nella riserva di Rosebud nel Sud Dakota. Padre Buechel, durante la sua vita alla missione, ha raccolto reperti e informazioni sulla cultura dei "Sioux" e ha fondato il "Lakota Memorial"; un museo che raccoglie alcune centinaia di manufatti originali Lakota. Ho avuto la fortuna e il piacere di andarci, tanti anni fa.
Smanettando in rete, un po' per nostalgia, un po' per curiosità, ho trovato questo articolo sull'arco lakota, che mi sembra molto interessante e che potrebbe dare alcuni spunti di discussione...... Credo proprio che, appena avrò legno disponibile, tenterò di costruire qualcosa che per lo meno si avvicini a questi. :lol:
http://groups.creighton.edu/sfmission/museum/exhibits/bowsandarrows/signatures.html
L'articolo è solo in inglese, ma se c'è bisogno, fatemi sapere che in qualche modo lo traduciamo. ;)

ciao
Adriano


09/10/2013, 20:59
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2012, 12:02
Messaggi: 584
Località: Brescia
Ciao ho letto l'articolo ma non riesco a trovare il nome del legno con cui viene fatto l'arco... :oops:


10/10/2013, 7:52
Profilo

Iscritto il: 12/08/2013, 11:28
Messaggi: 20
vincenzo77 ha scritto:
Ciao ho letto l'articolo ma non riesco a trovare il nome del legno con cui viene fatto l'arco... :oops:


ciao Vincenzo........ecco qua ;)

Il frassino era uno dei legni preferiti, come dimostra il suo utilizzo in alcuni degli archi della collezione. Luther Orso in piedi, un Oglala di Pine Ridge, che nel 1930 scrisse sulla sua educazione tradizionale, spiega che il frassino era apprezzato per la sua buona stagionatura e perché era meno influenzato dal clima rispetto ad altri legni. Nella collezione Buechel, si trovano anche archi di carpino, olmo e vari altri legni bianchi. Orso in Piedi menziona che è stato utilizzato hickory, ciliegio, prugnolo e anche salice, all’occasione. Altre fonti indicano cedro e quercia come altri legni usati negli archi delle Plains. Sia prugnolo che ciliegio si trovano negli archi dei bambini o dei ragazzi. Di libbraggio più leggero, gli archi dei bambini venivano ricavati da piccoli alberelli o rami sottili divisi a metà, con la corteccia del legno a formare il dorso.

Solo un arco della collezione è di Osage orange, un ottimo legno per arco usato altrove nel Nord America. Originario delle pianure meridionali, l’Osage, noto anche come bois d'arc , grazie agli esploratori francesi che notarono il suo ampio utilizzo nella fabbricazione degli archi indiani, era molto apprezzato per la sua capacità di recupero. Dal momento che le riserve di Pine Ridge e Rosebud, dove operava Padre Buechel, erano al di fuori dell’areale naturale dell’Osage, il legno utilizzato in questo arco probabilmente è entrato in possesso dei Lakota attraverso il commercio o come bottino di guerra, o in qualche altro modo.
Prima della abrogazione dei trattati del 1851 e del 1868 e del 1880, il territorio Lakota era esteso al fiume Platte, a sud, in quello che oggi è lo stato del Nebraska e al fiume Missouri a est. A nord e ad est c’erano delle zone dove L’Osage era naturalizzato, ed è possibile che questo arco, realizzato in Osage, sia stato fatto precedentemente, quando il territorio Lakota era molto più grande o quando i loro spostamenti erano meno limitati.


10/10/2013, 11:46
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 3 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010