Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 23/01/2020, 17:53



Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Dardi balestra non precisi 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2014, 9:53
Messaggi: 197
Salve ragazzi..spero in un vostro aiuto in quanto io sto diventando pazzo a trovare una soluzione.Andiamo al dunque..in pratica non riesco a far volare bene i dardi delle balestre che ho costruito..molte volte volano in modo sporco senza avere un tiro rettilineo e finiscono fuori bersaglio,ho provato sia penne sia alette di legno ma nulla.Ho anche provato vari pesi e spessori delle aste ma con lo stesso effetto e anche a impennare in modo elicoidale con un leggero miglioramento ma non costante. Che siano le balestre? o il mio modo di tirare? Spero ci sia qualcuno pazzo come me che sappia darmi una risposta, grazie.


01/08/2017, 21:16
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2502
Ciao Rennu, purtroppo non ti posso dire molto ... non me ne intendo ma ricordo che anni fa durante varie rievocazioni mi è capitato di provare anche delle balestre di tipo semplice e mi stupivo nel vedere che i dardi volavano storti, di solito finivano in basso e a destra rispetto al bersaglio con una traiettoria strana.
Ho visto diversi bolzoni originali, a 2 o 3 alette di diversi materiali (anche legno, pelle cruda e lamiera) e tutti erano corti, barilati e con punte molto pesanti.
Prova ad inserire qualche foto ... magari qui qualche esperto c'è ... oppure possiamo ragionarci su ...
ciao


02/08/2017, 19:38
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 21/01/2014, 14:09
Messaggi: 253
Località: Segrate (MI)
Nemmeno io mi considero un esperto. Però ho una balestra e la uso nelle rievocazioni. Assemblo dardi per questa utilizzando le aste delle frecce rotte. Mando qualche immagine della balestra e dei dardi.
Volano bene, quasi sempre.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


03/08/2017, 6:10
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2014, 9:53
Messaggi: 197
Grazie ad entrambi per le risposte..ieri mi son messo a ragionarci un pò su e ho pensato ,se nel arco effettui un rilascio sporco o sbagliato il volo della freccia e sicuramente sporco , ecco allora ho pensato..non è che sia colpa del sistema di rilascio?Quindi mi sono messo e ho modificato la noce e pare che la situazione sia migliorata parecchio! Sopratutto ho notato che anche la postura e importante e che il braccio anteriore va poggiato al petto per avere un punto stabile di appoggio Ora metto le foto dei miei dardi che ho cercato di ricopiare il più possibile a quelli nei musei.

Questi sono i primi che ho costruito ,sono fatti con aste da 1 cm per 30 cm e alette in legno

Allegato:
DSC_0195.JPG


Questi gli ultimi realizzati con asta da 12mm e lunghi 35 cm con alette da 15 cm sempre in legno

Allegato:
IMG_20170801_114129.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


03/08/2017, 10:46
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2014, 9:53
Messaggi: 197
Allegato:
IMG_20170523_184628.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


03/08/2017, 10:55
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2502
Ciao Rennu, i tuoi dardi mi sembrano molto ben costruiti, simili a quelli originali. Magari il problema è davvero nella balestra o nel sistema di tiro. Ti aggiungo alcune immagini di dardi originali con alette di lamiera (depositi museo Correr Venezia). Ad alcuni è stata aggiunta una piccola aletta sopra forse per correggere problemi di traiettoria ... potrebbe essere ... (assomigliano un po ai timoni verticali degli aerei con ali a delta degli anni 50/60)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


03/08/2017, 12:32
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2014, 9:53
Messaggi: 197
Molto particolari questi dardi! si sa di che periodo sono? sembrano dei piccoli Mirage III.


03/08/2017, 13:48
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2016, 8:06
Messaggi: 474
Località: Milano
Ciao Rennu,
Una freccia che deve galleggiare nell'aria per trasportare un messaggio è diversa da una che deve colpire con potenza e precisione da vicino.
Più il baricentro si avvicina dalla punta al centro geometrico della freccia e più il volo della freccia si fa instabile.
L'effetto si fa tanto maggiore, quanto più lontano è il bersaglio.
Fai qualche misura, perché parte dell'instabilità potrebbe essere lì.


03/08/2017, 17:08
Profilo WWW

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2502
Cita:
Molto particolari questi dardi! si sa di che periodo sono? sembrano dei piccoli Mirage III.

Compaiono già nel primo inventario dettagliato dell'armeria di Palazzo Ducale (erano conservati in una grossa cassa) che risale al 1548 ma è possibile che ci fossero già da molto tempo.

Cita:
Più il baricentro si avvicina dalla punta al centro geometrico della freccia e più il volo della freccia si fa instabile.

Quello che scrive Oliviero è giusto ... così a occhio le tue mi sembra che abbiano un baricentro già spostato in avanti vista la dimensione delle punte ... (?)

e provare anche a farne una con impennaggio più corto?

ciao


03/08/2017, 20:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 07/07/2014, 9:53
Messaggi: 197
Si hanno tutti il baricentro spostato in avanti..ma i più grossi che ho fatto da poco sono praticamente "tutto avanti" e in effetti hanno un volo più stabile .Proverò a modificare gli altri riducendo le alette.


03/08/2017, 21:01
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010