Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 21/11/2018, 9:44



Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 alburno su maclura e robinia 
Autore Messaggio
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2297
Località: pozzo della ignoranza
Mi sta venendo un dubbio enorme e vorrei la vostra opinione in merito.
Tutta la letteratura , che è essenzialmente yankee , dice che per entrambe le essenze l'alburno va tolto perché inaffidabile e i costruttori europei si sono adeguati .
Ora, se questo può essere vero per chi utilizza legni "morti in piedi da chissà quanto" o pali di recinzioni messi in opera decenni fa , siano sicuri che abbia valore anche per piante tagliate vive e stagionate correttamente ?
Mi sto chiedendo questo perché sto finendo un archetto in maclura ,
10 anelli di crescita compreso l'alburno , nodi in abbondanza , tagliato nel 2012 e subito sezionato in due scortecciato con cura , futuro dorso verniciato a gommalacca ( i miei amici tarli :-) )
Sezionato a nastro il midollo è rimasto all'interno e ha spaccato il futuro ventre ,
dopo aver eliminato le crepe non è rimasto molto e ho deciso di lasciare tutto l'alburno .
Ho fatto bene perché alla fine sui puntali è rimasto un anello e mezzo di durame .
Il risultato sono 68#@28" per 170. cm da nocca a nocca .
Tirando le prime frecce mi sono reso conto di aver realizzato il mio arco più veloce.
Inoltre al rilascio , ma anche pizzicando la corda l'arco "suona" per qualche secondo , no non fa rumore , produce proprio una nota , molto più tenue di quella prodotta dai warbow di Joe Gibbs ma udibile distintamente .
Foto e diagrammi arriveranno presto nella sezione opportuna , ora sto facendo il "dentista" svuotando i nodi con un simil-dremel e "otturandoli" con una pasta a base di colla epossidica e segatura .
Per i test di velocità devo aspettare che arrivi il sole , con questo ca@@o di tempo il velocimetro non rileva nulla .
Tornando sul pezzo , qualcuno ha avuto esperienze in merito ?
Prossimo esperimento con la robinia ma fra un pò , ad aprile ho l'occasione per tagliarne qualcuna :)


20/03/2018, 16:23
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2576
Cita:
siano sicuri che abbia valore anche per piante tagliate vive e stagionate correttamente ?


con la robinia ho sperimentato entrambe le vie , l'arco con l'alburno è stato lavorato subito e poi stagionato all'asciutto e con una finitura in olio cotto , l'alburno non da problemi .
la robinia tuttavia stagiona bene a terra e in quel caso l'alburno va in malora , inoltre è un legno che fa quello che vuole stagionando: si fessura, si storce; meglio scegliere roba morta da anni che ha finito di muoversi per conto suo.


20/03/2018, 20:56
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2016, 8:06
Messaggi: 418
Località: Milano
Da anni facciamo gli archi per le manifestazioni in robinia stagionata, lasciando l'alburno.
Gli archi sono veloci e poco costosi perché il materiale è ovunque.
Per quello scopo raramente si viaggia oltre le cinquanta libbre.
Tiene la medesima flessibilità anche a libbraggi molto superiori?
Ho qualche dubbio.


20/03/2018, 22:53
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 08/06/2013, 18:24
Messaggi: 526
Un mio Amico(Mario) ha costruito un archetto di maclura da un getto di forse 4 cm di diametro. pressoché solo alburno ed é molto soddisfatto del risultato.
Io l´ho visto e posso confermare.
Anni fá ho fatto un arco di solo alburno di robinia ed anche io ho avuto risultati soddisfacenti.


25/03/2018, 10:14
Profilo

Iscritto il: 23/11/2010, 21:37
Messaggi: 737
Alex ha scritto:
Un mio Amico(Mario) ha costruito un archetto di maclura da un getto di forse 4 cm di diametro. pressoché solo alburno ed é molto soddisfatto del risultato.
Io l´ho visto e posso confermare.
Anni fá ho fatto un arco di solo alburno di robinia ed anche io ho avuto risultati soddisfacenti.


E' vero Alex .....c'ero anchio quando lo hai visto .....settimana scorsa quando abbiamo fatto lo( stage) di scheggiatura.

a parte l'ironia ....e' vero........ ho costruito con dei rametti di 4/5 cm di osage degli archetti per i miei nipoti di tutto rispetto usando solo alburno Mario


26/03/2018, 13:02
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2297
Località: pozzo della ignoranza
Grazie a tutti per le info .
a Oliviero per la robinia , nessuna esperienza in merito per quel che mi riguarda.
Ma ho l'occasione di tagliarne un tot e sapere di poter usare anche l'alburno fa la differenza.
Grazie anche ad alex e mario, anche se archetti da ragazzini in maclura ne ho fatti anch'io ma questo che sto finendo viaggia attorno alle 70# ( anche se ne tirerò giù ancora qualcuna ) è per più della metà alburno ( se dura lo dirà solo il tempo ) ma mi sta sorprendendo come prestazioni ( e mi fa pensare alla fatica spesa a togliere l'alburno )
appena ho tempo faccio qualche foto, un diagramma di carico e prendo la velocità .
stay tuned 8-)


26/03/2018, 18:35
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 6 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010