Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 08/08/2020, 3:30



Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 Ricostruzione reperto portafrecce Mary Rose quiver -manx- 
Autore Messaggio
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4516
Località: Insubria
Buon giorno a tutti,
tempo addietro postai un topic sul reperto di un portafrecce inglese rinvenuto all'interno della nave Mary Rose viewtopic.php?f=26&t=213 con l'intento di ricostruirne una e utilizzarla.
Solo ora sono riuscito a venire in possesso di tutto il materiale necessario alla realizzazione.
Infatti grazie a zioDom (alias @nicodemo) ho un pezzo di cuoio da schiena di toro conciato naturamente, aimè non è sufficientemente largo da raggiungere i 15cm di diametro che mi servono per il disco separafrecce, quindi spero non me ne vogliate se lo giunto... :roll:
Studiando e osservando l'originale https://farm5.static.flickr.com/4011/50 ... 8cb603.jpg ritengo che per far 24 fori da più di 1/2'' bisogna partire al centro con 3, poi 8 nella seconda corona ( e siamo a 11), infine 13 nella corona esterna, e i 24 scozzesi morti sono infilati al loro posto in faretra :mrgreen:
Ho costruito una fustella da 10mm ma appena trovo un tubo da 14-15 allargo i fori per farci stare le barillate da 1/2'', una cosa così:
Immagine

Il risultato è questo:
Immagine
Ho praticato fori esterni per cucire il separatore alla stoffa con un chiodino da muro, vero che dal reperto non si vedono ma fori così piccoli diventano invisibili quasi a sparire, guardate ad esempio sul lato inferiore come restano:
Immagine

ora mi tocca tagliare e cucire a mano la tela :cry:


17/06/2014, 17:14
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2010, 16:00
Messaggi: 1297
Località: Medio Olona
Un vecchio paio di pantaloni di lino, tagli una gamba et voilà! Faretra servita! ;)


17/06/2014, 21:20
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4516
Località: Insubria
Gorthan ha scritto:
Un vecchio paio di pantaloni di lino, tagli una gamba et voilà! Faretra servita! ;)

e no @gorthan : qui siamo nella stanza "sancta sanctorum"...
pertanto assolutamente bannate le manxate per massacrare ipotetici zombi o gadget alla madManx che fanno invidia ai supereroi della Warner Bros ;)
Oggi pomeriggio avevo qualche oretta libera e mi son deciso...
Ho tagliato il triangolo dell'ombrellone da giardino eliminando tutte le cuciture a macchina ;
il lino risulta spesso, molto grezzo, macchiato di ruggine e liso come penso doveva essere dopo una campagna militare in terra francese e come piace al mio amico @magin alias "l'intorbato".
Per le misure ho tenuto conto dei 32'' di lunghezza freccia più almeno altri 8'' per le chiusure superiori e inferiori,
gli ho dato una forma troncoconica con larghezza di 1/2'' superiore al diametro del separafrecce in cuoio (15cm x 2π = 94,2cm) nella zona dove verrà fissato:
Immagine

poi ho ripiegato i due lembi e cominciato a cucire infilando la tela sull'ago:
Immagine


Immagine

il risultato nell'andata:
Immagine

ritorno:
Immagine

e punto dentello per la parte inferiore senza unire i lembi del fondo:
Immagine


21/06/2014, 23:30
Profilo YIM WWW
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4516
Località: Insubria
Sapete... mal sopporto i lavori ripetitivi e noiosi come cucire,
ma Vi confesso che le ore passate mi han permesso di pensare a parecchi aspetti di solito non considerati,
come ad esempio se era lo Yeoman inglese a cucirsi da solo la faretra con lo stesso lino delle corde del suo warbow unendo avanzi di vele o sacchi, usando magari un pezzo di sella recuperato sul campo di battaglia per il separafrece...
o se lo riceveva in dotazione visto che sulla Mary son stati trovati,
o lo cuciva per lui qualche donna... :roll:
ho letto a riguardo i soliti libri in commercio sull'argomento ma mi piace farmi un'idea mia mentre cucio...

Non sarò una perfetta ricamatrice britannica ma almeno misure e cuciture sono giuste:
Immagine

devo allargare i fori a più di 12mm, chissà usando i codoli di qualche quadrelle spuntata come fustella :roll:


21/06/2014, 23:57
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 22/08/2011, 8:57
Messaggi: 54
Ciao, non ho capito il tronco di stoffa che misure ha? intendo larghezza parte alta, larghezza parte basso..
grazie


23/06/2014, 13:58
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4516
Località: Insubria
Nero ha scritto:
Ciao, non ho capito il tronco di stoffa che misure ha? intendo larghezza parte alta, larghezza parte basso..
grazie

ciao @nero,
per frecce da 32'' di lunghezza e 1/2 pollice di diametro
io ho deciso per una larghezza massima di 80cm e minima di 40cm., ed un altezza di 132 cm,
ma tieni presente che la misura più importante è quella dove posizioni il disco separafrecce, io calcolai:
Cita:
1/2'' superiore al diametro del separafrecce in cuoio (15cm x 2π = 94,2cm +1,2)

ma aspetta che finisco perhè non son sicuro del risultato, non vorrei esser responsabile...

ho allargato i fori a 14cm rispetto ai primi 10m e la differenza tentnado di inserire le quadrelle si vede bene:

Immagine


pensavo di usare le corde in canapa in foto come tracolla..
Voi cosa ne pensate? :roll:
meglio piegare e cucire la stessa tela?
(c'è @magin in zona?)


23/06/2014, 14:37
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2012, 12:02
Messaggi: 584
Località: Brescia
Se fosse mia la farei di tela


24/06/2014, 16:42
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4516
Località: Insubria
vincenzo77 ha scritto:
Se fosse mia la farei di tela

Hai ragione...mi toccherà giunture e cucire 2 metri di lino per far una fettuccia...
Intanto sono andato avanti un pochino:
Immagine
Tutto ancora provvisorio:
Immagine


25/06/2014, 18:24
Profilo YIM WWW
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4516
Località: Insubria
Con qualche avanzo di tela mi sto costruendo un portaarco:
Immagine

Immagine


09/10/2014, 1:04
Profilo YIM WWW

Iscritto il: 16/07/2014, 13:10
Messaggi: 228
Località: Borgo San Giovanni
Bellissimo lavoro di acquisizione informazioni storico/tecniche e altrettanto bellissimo lavoro pratico nel rispetto delle lavorazioni e dei materiali dell'epoca. Un grazie , anche , per aver condiviso il tuo lavoro che verrà senz'altro utile a chi si vorrà dotare di una faretra simile.
Roberto :)


09/10/2014, 14:22
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010