Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/09/2019, 6:18



Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
 Tendine: conservazione 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2010, 16:00
Messaggi: 1297
Località: Medio Olona
Nooooooooooo!!! Giorgio, non congelarli! Si gonfia l'acqua all'interno e rovina le fibre lunghe.


24/07/2014, 14:11
Profilo

Iscritto il: 19/04/2013, 10:29
Messaggi: 458
giorgio_65 ha scritto:
Ieri ho pulito 8 tendini bovini, non so esattamente da che parte della zampa arrivino ma hanno forma di Y.
I tendini puliti li faccio seccare, gli scarti li userò per farne colla.
Ho anche preparato una specie di minitenda canadese in rete antizanzare per proteggereli dalle mosche durante l'essiccazione.
Mi manca solo una cosa ...... :evil: il sole, da due settimane abbiamo solo temporali, nuvole e afa, che palle !
Le previsioni per i prossimi giorni sono pessime. Se vedo che il tempo non migliora li congelo e li tolgo per essiccarli quando le previsioni sono migliori.

Ciao Giorgio

tranquillo giorgio, io li essicco anche d'inverno. puoi anche metterli al coperto, sotto un porticato o un balcone, l'importante è che ci sia passaggio d'aria e che stiano appesi. per altri problemi o suggerimenti puoi anche chiamarmi. ciao


24/07/2014, 14:35
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2013, 8:55
Messaggi: 204
Località: Rimini
Qualcuno di voi ha mai provato ad usare un essiccatore a sali? Io ne ho costruito uno per disidratate peperoncini, funghi, ... funziona perfettamente e stavo pensando di utilizzarlo domani per seccare un paio di tendini rimediato ieri....


31/07/2015, 23:00
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 27/09/2010, 16:00
Messaggi: 1297
Località: Medio Olona
In teoria se li fai seccare adesso, non dovresti avere grossi problemi. Il sole c'è ;)
Con un deumidificatore a sali ed un armadio chiuso, dovrebbe funzionare ugualmente.
Se provi, facci sapere se funziona


03/08/2015, 7:20
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2013, 8:55
Messaggi: 204
Località: Rimini
Ciao gorthan, ho provato e nel giro di appena 24h si è dimezzato in larghezza ed è diventato trasparente!
Ora l'ho tolto e l'ho appeso al sole protetto da una retina antimosche....
Ho deciso di toglierli per timore che potesse ammuffire, ora penso che lo terrò esposto al sole per una settimana Buona e poi lo riporre nuovamente in essiccatore per un'altra settimana Buona. ..


03/08/2015, 8:05
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4467
Località: Insubria
Il pericolo maggiore sono le larve di moscone.
Al limite ti trovi con vermi per pasturare trote mi è successo una sola volta ; )
Non credo gli indiani delle Plains usassero tanti accorgimenti.
Buon lavoro
M


03/08/2015, 15:02
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2013, 8:55
Messaggi: 204
Località: Rimini
Il tendine nell'essiccattore, dopo neanche 24h, è diventato duro e color ambra... l'ho tolto subito e tenuto per due settimane al sole ma il suo aspetto non è granchè cambiato per cui direi che l'essiccatore a base di sali funziona egregiamente.
Ora, dopo averlo battuto con un ciotolo di fiume su un ceppo di tiglio, mi trovo a dover cardare le fibre: è un lavoro allucinante!!!!!!


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


21/08/2015, 10:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 19/07/2013, 8:55
Messaggi: 204
Località: Rimini
ad ora sono riuscito ad estrarre solo qualche ciuffo lungo appena 4cm...ma posso tirare energicamente per separare in due la matassa o così facendo rischio di spezzare i filini che la compongono?
Ho provato a "pettinarla" con un bastoncino di bambù ma le fibre si spezzano senza separarsi tra loro... :?


21/08/2015, 11:00
Profilo

Iscritto il: 23/11/2010, 21:37
Messaggi: 737
ciao Ishi...dopo averlo battuto con calma, dovevi pettinarlo con una spazzola di ferro per togliere le inpurita' esterne e averlo battuto come dici di aver fatto, sfibrarlo con un po di cautela non a casaccio come mi sembra di vedere dalla foto , vedrai che riuscirai ad avere anche delle fibre belle lunghe Mario


21/08/2015, 12:11
Profilo
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 30/06/2010, 13:12
Messaggi: 2338
Località: pozzo della ignoranza
Ciao Ishi
Non preoccuparti ci siamo passati tutti ;)
Hai battuto troppo , adesso hai "filini" troppo sottili che inevitabilmente si spezzano .
Picchia di meno e quando il tutto comincia a diventare bianco rompiti le unghie per separare la matassa , cerca di dividere in due poi in quattro , ecc ecc .


21/08/2015, 12:13
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010