Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/09/2019, 6:18



Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
 Se questa è la serietà professionale di un arcaio...... 
Autore Messaggio

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
è meglio perderlo. La non serietà poi danneggia in modo irreparabile la propria immagine.
-------------

L'anno corso ho preso da un mastroarcaio di Verona, di cui non faccio il nome per ovvi motivi
( sarebbe meglio però cancellare il "mastro") un arco mongolo composito al prezzo di 600 euro. Mi faceva quel prezzo dato che lo aveva già in casa , altrimenti erano 800. Io lo volevo col corno di bufalo e tendini come ho sempre visto in tutti i trattati di arcieria e mi offerse quello, dicendomi che è proprio fatto così. Mi piaceva e lo presi, solo a casa mi sono poi accorto che non era proprio prestante nel tiro, soprattutto nel rilascio, cosa mi ha fatto turbare e mugugnare non poco.
Un giorno lo chiamo e gli chiedo se fosse fatto veramente col corno di bufalo e tendini animali. "Col corno di bufalo" mi disse "e pelle secca animale al posto dei tendini". Alle mie rimostranze mi assicurò che è la stessa identica cosa in quanto a prestazione. La cosa non mi convinceva, finchè un giorno, lo feci vedere e provare ad un arciere trovato sul campo di tiro ed anche a lui la cosa non convinceva molto, tanto che metteva in dubbio l'esistenza del corno ma del solo rattan.
Allora, per fugare ogni dubbio, ho preso la decisone di fare un taglietto col taglierino sotto e sopra e di aprirlo un pò per vederci dentro.
Risultato?: sul ventre mi sembra ci sia veramente corno ma sul dorso c'è solo rattan ed ecco perchè nel rilascio mi sembrava poco performante, ossia per la presenza del rattan.
Corno e rattan allora e la pelle secca che mi diceva?, forse solo quella che ha adoperato per ricoprire il tutto.
Se per sua serietà, mi diceva la verità , io non lo avrei mai preso, avrei preferito pagare qualcosa di più ma averlo con corno e tendini animali ( per la colla poco mi importa), ma almeno ci fossero le due caratteristiche principali. Invece 600 euro buttati via, difatti non lo adopero quasi mai.
Questa poca serietà da un (mastro)arcaio non me la sarei mai aspettata. Ha perso un cliente e forse anche altri.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


07/08/2014, 18:55
Profilo

Iscritto il: 19/04/2013, 10:29
Messaggi: 458
leandro ha scritto:
è meglio perderlo. La non serietà poi danneggia in modo irreparabile la propria immagine.
-------------

L'anno corso ho preso da un mastroarcaio di Verona, di cui non faccio il nome per ovvi motivi
( sarebbe meglio però cancellare il "mastro") un arco mongolo composito al prezzo di 600 euro. Mi faceva quel prezzo dato che lo aveva già in casa , altrimenti erano 800. Io lo volevo col corno di bufalo e tendini come ho sempre visto in tutti i trattati di arcieria e mi offerse quello, dicendomi che è proprio fatto così. Mi piaceva e lo presi, solo a casa mi sono poi accorto che non era proprio prestante nel tiro, soprattutto nel rilascio, cosa mi ha fatto turbare e mugugnare non poco.
Un giorno lo chiamo e gli chiedo se fosse fatto veramente col corno di bufalo e tendini animali. "Col corno di bufalo" mi disse "e pelle secca animale al posto dei tendini". Alle mie rimostranze mi assicurò che è la stessa identica cosa in quanto a prestazione. La cosa non mi convinceva, finchè un giorno, lo feci vedere e provare ad un arciere trovato sul campo di tiro ed anche a lui la cosa non convinceva molto, tanto che metteva in dubbio l'esistenza del corno ma del solo rattan.
Allora, per fugare ogni dubbio, ho preso la decisone di fare un taglietto col taglierino sotto e sopra e di aprirlo un pò per vederci dentro.
Risultato?: sul ventre mi sembra ci sia veramente corno ma sul dorso c'è solo rattan ed ecco perchè nel rilascio mi sembrava poco performante, ossia per la presenza del rattan.
Corno e rattan allora e la pelle secca che mi diceva?, forse solo quella che ha adoperato per ricoprire il tutto.
Se per sua serietà, mi diceva la verità , io non lo avrei mai preso, avrei preferito pagare qualcosa di più ma averlo con corno e tendini animali ( per la colla poco mi importa), ma almeno ci fossero le due caratteristiche principali. Invece 600 euro buttati via, difatti non lo adopero quasi mai.
Questa poca serietà da un (mastro)arcaio non me la sarei mai aspettata. Ha perso un cliente e forse anche altri.



Accipicchia! Usato e pseudo composito, lo hai pagato quanto uno dei miei nuovi!! Hai fatto bene a non rendere pubbico il nome ma privatamente, se te lo chiedono, dovresti darlo. Se non altro per evitare fregature ad altri sprovveduti in totale buona fede


07/08/2014, 19:42
Profilo

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
saracenbow ha scritto:
leandro ha scritto:
è meglio perderlo. La non serietà poi danneggia in modo irreparabile la propria immagine.
-------------
Accipicchia! Usato e pseudo composito, lo hai pagato quanto uno dei miei nuovi!! Hai fatto bene a non rendere pubbico il nome ma privatamente, se te lo chiedono, dovresti darlo. Se non altro per evitare fregature ad altri sprovveduti in totale buona fede

-------------------

Eh.., sì saracenbow, la serietà professionale in questi casi e soprattutto fra amanti dello stesso sport è tutto, altrimenti uno fa presto a darsi la zappa sui piedi e perdere la faccia.


07/08/2014, 21:42
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2637
brutta vicenda .

vado in ot ma solo per avere chiarimenti , i mongoli in genere non usavano le corna di una capra selvatica simile agli stambecchi ?


07/08/2014, 22:11
Profilo

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
bac ha scritto:
brutta vicenda .

vado in ot ma solo per avere chiarimenti , i mongoli in genere non usavano le corna di una capra selvatica simile agli stambecchi ?

--------------------

Sì , hai ragione, difatti guarda questo video-

https://www.youtube.com/watch?feature=p ... Czkui_8rSk

ma a me mi andava bene pure col corno di bufalo indiano e tendini, poi ho scoperto che al posto dei tendini, dettomi da lui, c'è solo pelle secca., dicendomi che è la stessa cosa, adesso, che col dubbio, l'ho aperto, come a foto, ci trovo sul dorso solo quello che a me sembra rattan - legno comunque.


08/08/2014, 0:04
Profilo

Iscritto il: 06/03/2011, 19:31
Messaggi: 842
Il rattan NON è un legno: è un'erba. Ciao, Mirco


08/08/2014, 21:15
Profilo

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
mirco grosso ha scritto:
Il rattan NON è un legno: è un'erba. Ciao, Mirco

----------------------
Ancora peggio allora. Lo sai che prestanza può avere un arco con i fletenti di corno e di rattan?, poco. molto poco. 600 euro buttati via e pensare che questo era suo, ossia già usato e da molto, se lo faceva ex novo ne voleva 800, ovviamente sempre senza tendini.


10/08/2014, 11:55
Profilo

Iscritto il: 19/04/2013, 10:29
Messaggi: 458
leandro ha scritto:
è meglio perderlo. La non serietà poi danneggia in modo irreparabile la propria immagine.
-------------

L'anno corso ho preso da un mastroarcaio di Verona, di cui non faccio il nome per ovvi motivi
( sarebbe meglio però cancellare il "mastro") un arco mongolo composito al prezzo di 600 euro. Mi faceva quel prezzo dato che lo aveva già in casa , altrimenti erano 800. Io lo volevo col corno di bufalo e tendini come ho sempre visto in tutti i trattati di arcieria e mi offerse quello, dicendomi che è proprio fatto così. Mi piaceva e lo presi, solo a casa mi sono poi accorto che non era proprio prestante nel tiro, soprattutto nel rilascio, cosa mi ha fatto turbare e mugugnare non poco.
Un giorno lo chiamo e gli chiedo se fosse fatto veramente col corno di bufalo e tendini animali. "Col corno di bufalo" mi disse "e pelle secca animale al posto dei tendini". Alle mie rimostranze mi assicurò che è la stessa identica cosa in quanto a prestazione. La cosa non mi convinceva, finchè un giorno, lo feci vedere e provare ad un arciere trovato sul campo di tiro ed anche a lui la cosa non convinceva molto, tanto che metteva in dubbio l'esistenza del corno ma del solo rattan.
Allora, per fugare ogni dubbio, ho preso la decisone di fare un taglietto col taglierino sotto e sopra e di aprirlo un pò per vederci dentro.
Risultato?: sul ventre mi sembra ci sia veramente corno ma sul dorso c'è solo rattan ed ecco perchè nel rilascio mi sembrava poco performante, ossia per la presenza del rattan.
Corno e rattan allora e la pelle secca che mi diceva?, forse solo quella che ha adoperato per ricoprire il tutto.
Se per sua serietà, mi diceva la verità , io non lo avrei mai preso, avrei preferito pagare qualcosa di più ma averlo con corno e tendini animali ( per la colla poco mi importa), ma almeno ci fossero le due caratteristiche principali. Invece 600 euro buttati via, difatti non lo adopero quasi mai.
Questa poca serietà da un (mastro)arcaio non me la sarei mai aspettata. Ha perso un cliente e forse anche altri.


Hai poi risolto con l'arcaio?


17/02/2017, 22:07
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2637
però se il corno è buono puoi sempre tirarci fuori qualcosa !


18/02/2017, 20:03
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 12/06/2016, 8:06
Messaggi: 471
Località: Milano
Si, una pomatina.


Leandro, questo.è un forum dove ci si scambia opinioni.
Siamo perciò interessati a nuove tesi sulla ricostruzione di archi storici tradizionali.
Potresti dirci chi sostiene che il tendine possa essere sostituito da rattan e/o pelle animale?!?
Il nostro è un mondo piccolo e siamo sempre interessati a un confronto di idee.


19/02/2017, 2:10
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010