Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 17/09/2019, 6:13



Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
 Il Corto 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 11/12/2010, 14:31
Messaggi: 643
Località: Peschiera Borromeo (MI)
Riprendo questo argomento per condividere con voi le info relative all'evoluzione dell'oggetto.
L'arco è stato provato il giugno scorso e all'epoca, con la colla di tendine per il riporto in betulla non ancora essiccata, il carico massimo era intorno alle 56 # (9 in meno del carico misurato prima della copertura con betulla) . Ho lasciato riposare il tutto per l'estate e oggi abbiamo raggiunto le 63# (2 in meno), con una curva di carico che si adagia praticamente su quella originale.
Unica pecca .... la corteccia del flettente inferiore mostra un paio di piccole crepe trasversali, sotto carico. Probabilmente avrei dovuto ricoprirla di grasso per impedire al calore estivo di farle perdere elasticità. L'ho fatto adesso sperando in un miglioramento futuro, ma l'integrità dell'impermeabilizzazione credo sia stata definitivamente compromessa.
Suggerimenti in merito per ovviare a questo inconveniente sono più che graditi .....


31/08/2015, 13:15
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4467
Località: Insubria
Mi fai vedere come hai messo la betulla..


03/09/2015, 23:08
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 11/12/2010, 14:31
Messaggi: 643
Località: Peschiera Borromeo (MI)
Mah, dalla foto della pagina precedente si dovrebbe capire ... comunque è stata applicata sul dorso (ovviamente) , avvolgendo anche il lato fino alla lamina di corno.
Ho provato a fare delle foto per mostrare le piccole crepe ma il flash non le evidenzia.


04/09/2015, 13:17
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4467
Località: Insubria
Per evitare il problema devi tagliare una circonferenza larga almeno un flettente da una pianta morta con altezza di 10 cm e attaccarla al dorso, la parte più impermeabile è quella interna generalmente di colore rossiccio perché ti resta sullo stesso anello, quelli bianchi sono fogli micron tipo carta velina che si sfogliano.
Se incolli una sezione in altezza della pianta si creperà di sicuro aprendo l'arco.
Basta guardare come erano quelli mongoli o siberiano.
Ciao


06/09/2015, 11:34
Profilo YIM WWW
Avatar utente

Iscritto il: 11/12/2010, 14:31
Messaggi: 643
Località: Peschiera Borromeo (MI)
Manx è quello che ho fatto ..... la corteccia applicata per "il lungo".
L'operazione è avvenuta a maggio , se non ricordo male, e alle prove di tiro a fine giugno non si era evidenziato alcun difetto.
Comunque poco male, ho colato nelle fessure un po' di gommalacca , per garantire l'impermeabilizzazione locale. e ricoperto la corteccia con del grasso per ammorbidirla.
Per ora sembra che tutto proceda bene.


06/09/2015, 18:37
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010