Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 05/03/2021, 13:56



Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 nuove penne di rapace 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
Mi sono arrivate nuove penne di rapace.
Sono di vari falchi, falco sacro e pellegrino soprattutto, ma anche di poiana e di falco di harris....e mi sembra che ci sia anche del nibbio, ma devo controllare meglio.

Alcune sono troppo piccole per fare le nostre frecce, ma il resto è ottimo.
Costicchiano un po, ma almeno ne ho di scorta.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


06/07/2012, 9:40
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2010, 18:13
Messaggi: 2425
Località: Genova - Prata Veituriorum
Carlo-B ha scritto:
Costicchiano un po, ma almeno ne ho di scorta.

Diciamo che hanno... Spennato anche te :lol: :lol: :lol:

Ciao
Luca

Tutte penne di muta, suppongo!
Ciao
Luca


06/07/2012, 10:03
Profilo WWW
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
si esatto, sono rimasto senza penne. :D

Si, sono tutte penna di muta.


06/07/2012, 13:55
Profilo

Iscritto il: 26/02/2011, 11:43
Messaggi: 2673
Allegato:
Foto1914.jpg



approfitto per chiedere lumi su queste penne che ho trovato in giro per boschi , potrebbero essere di gufo ?


06/07/2012, 19:17
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 29/05/2012, 23:09
Messaggi: 313
Località: Vrilissia - Grecia
Salve, qualc uno mi può spiegare perchè si usano penne di rapace? di altri uccelli vanno bene? comprese galline e tacchini intendo, corvi, gabbiani....tranne passerottini tutto ciò che vola oltre i 300 gr (ok il tacchino è incluso lo stesso per il peso :)
grazie


06/07/2012, 19:28
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2578
ciao Carlo, sicuramente di strigiforme ... molto probabilmente di allocco.

ciao!


06/07/2012, 19:51
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2578
ciao Francesco, molto adatte sono quelli di oche e cigni in quanto più rigide. si usano le remiganti delle ali. anche quelle delle anatre ma sono meno resistenti e più piccole. tacchini vanno bene anche loro e si possono usare anche quelle di altri uccelli grossi. quelle dei corvidi secondo me sono troppo deboli e sottili. sottili ma resistenti sono quelle del cormorano.

per il discorso frecce per il Kyudo probabilmente ti risponderà Carlo che è il suo terreno.

ciao!


06/07/2012, 19:57
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 29/05/2012, 23:09
Messaggi: 313
Località: Vrilissia - Grecia
Grazie mago, ma allora deduco che quelle di gabbiano vanno alla grande...sono dure da morire!
ciao


07/07/2012, 22:44
Profilo

Iscritto il: 27/07/2010, 9:00
Messaggi: 2578
ciao Francesco, non le ho mai provate. a differenza però di quelle degli anseriformi (oche cigni anatre ecc) sono molto più morbide e sottili perchè nei primi è presente la cosiddetta linea del grasso che è un ispessimento della parte centrale che serve appunto per trattenere il grasso che le rende impermeabili.
nel cormorano ad esempio questa linea del grasso non c'è ma ho notato che anche con un uso prolungato le penne sono abbastanza resistenti e non si rovinano più di tanto per quanto siano molto sottili.
se hai a disposizione penne di gabbiano (meglio quelli grossi come quello reale e non il piccolo gabbiano comune) puoi provarci tu e poi ci dici.

ciao!


08/07/2012, 7:40
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
noi usiamo quasi tutti i tipi di penne......a parte i corvidi che in giappone sono considerati dicattivo augurio e quindi non si impennano frecce con queste penne........il resto dei volatili sono tutti utilizzati, purchè abbiano penne adeguatamente lunghe e resistenti.

Le penne di rpace sono le preferite perché hanno una migliore resistenza all'usura. Sono più pregiate, ma effettivamente sono molto resistenti.
Ho fatto delle frecce impennate in d'aquila reale che sono usate da anni, e le penne sono ancora il ottime condizioni.

Se dovessi fare una classifica della qualità delle penne per realizzare frecce per il kyudo, io la suddividerei così:

1- Gli accipiteriformi, aquile, poiane, avvoltoi (grifoni, condor, ecc.)
in genere sono i grandi volatori hanno le penne migliori.

2- I falconidi, tutti i tipi di falchi.

3- rapaci notturni, soprattutto gufi.

4- volatili di grossa taglia come l'otarda, il cigno, le oche, i tacchini, ecc

solitamente usiamo penne di questi volatili.


11/07/2012, 10:33
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010