Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 02/03/2021, 17:29



Rispondi all’argomento  [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
 frecce in bamboo 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: 17/03/2011, 0:24
Messaggi: 2033
Località: tra l'oglio ed il chiese
Salve a tutti,
ciao Giovanni; è una prerogativa di quel bambù quella di spezzarsi di netto al nodo, se lavorato senza stagionatura.
Penso che avrai fatto esperienza sul modo di raddrizzarlo, anche se verde.
Un saluto da Raff


02/05/2013, 0:08
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
Solitamente quel tipo di bambù per le frecce si lavora dopo la stagionatura, non prima.
Si deve scaldare bene per poterlo raddreizzare e la forzatura per raddreizzarlo non va mai fatta in corrispondenza di un nodo.


02/05/2013, 7:16
Profilo

Iscritto il: 03/04/2013, 18:19
Messaggi: 256
ciao
non ho usato il bamboo della foto ne avevo altri gia stagionati venivano belle dritte alla fine carteggiavo l anello poi provavo la flessibilita (forse un po con maniere maldestre) per poi spezzarsi in corrispondenza dell anello ,diciamo che e stato un esercizio per raddrizarle.
alle prossime grazie
ciao


02/05/2013, 18:47
Profilo

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
Salve, pure io mi sto interessando alle frecce di bambù e devo dire che le trovo tranquillamente in quantità nei vivai floristici e me le posso pur scegliere io. Mi sembra che siano proprie queste pseudosasa japonica, almeno a vederle nella foto sono uguali, comunque vengono dall'asia.
Costano sui 20 cents l'una e sono lunghe circa 120 cm. Ne trovo anche sui 160cm e costano 30 cents. Poi le raddrizzo col fuoco del fornello di casa, sia con le mani, ovviamene indossando i guanti, sia con quell'attrezzo in legno che si vede nei filmati in you tube. Ovviamente scelgo le migliori, ne ho portato a casa più di un centinaio, escludendo quelle storte in prossimità dei nodi poiché poi è là che si spezzano: ne ho già finite una ventina, lunghe dai 80 ai 85 cm a seconda dei nodi. Normalmente cerco di tener il nodo per la cocca ma se ci riesco anche pure per la punta. Le devo ancora provare ma con questo tempo non ci sono ancora riuscito. Comunque sono venute perfette e belle dritte.
Con questa ventina mi sono anche dilettato a farne diverse con diversi piumaggi, tanto per vedere quali risultano poi meglio.


02/05/2014, 21:29
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
solitamente il tipo di bambù che si trova in questi vivai è quello che viene chiamato bambù del tonkino. é della stessa famiglia del japonica ma solo un po più pesante.
Va benissimo.
Io ci faccio le frecce per il tiro da guerra e vanno alla grande.


06/05/2014, 15:51
Profilo

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
Sì, sono piuttosto pesantucce. Stasera ne ho tirate una decina sul pajon, a circa 10-12 metri, con un arco magiaro da 35 libbre e devo dire che mentre quelle in legno di cedro ( le solite insomma) andavano veloci e dritte, queste di bambù, però metà erano ancora mezze verdi, erano meno precise, più lente e scendevano prima in traiettoria ma penetravano molto di più, tenendo anche conto che con quelle in legno le punte erano in ottone e a punta, mentre queste nel bambù, c'era solo un circa cm 1,5, tipo chiodo in punta e poi l'asta del bambù faceva pure da fermo ed era molto più difficile cavarle dal pajon.
Insomma per le frecce da guerra penso sì vadano bene ma non proprio per il tiro tipo accademico, diciamo normale. Comunque ho trovato più soddisfazione farle che tirarle. Aspetto ancora un pò che si secchino meglio, in modo da diventare più leggere.


08/05/2014, 22:41
Profilo

Iscritto il: 07/11/2012, 20:09
Messaggi: 66
Io non ho mai provato il bambù (prima o poi ci arrivero comunque), però devo fare una considerazione sulle frecce: più vado avanti e più gioco a "chi lo ha più lungo" :D ..... La tendenza è creare frecce sempre piu grandi, più lunghe e piu pesanti... dai 29" del mio allungo sono passato a non tagliare l'asta, poi è successo che le 11/32 che uso abitualmente ora mai le vedo come stecchini, ho già delle aste 23/64 in attesa ma, "next level", a breve ordinerò direttamente le 12mm in frassino da 36" :D a quel punto sono sicuro che le 50# del mio povero arco non basteranno :( e cercherò qualcosa di più prestante.

PS ho anche pensato di andare da brico a fare la scorta di bastoni per scope, ma penso non si prestio al caso.

Saluti


09/05/2014, 10:05
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: 01/09/2011, 15:59
Messaggi: 357
le frecce da guerra pesavano fino a 80 grammi, ma era voluto. Più la freccia è pesante e, logicamente, più ha forza di penetrazione se scagliata da un arco potente.


13/05/2014, 11:41
Profilo

Iscritto il: 24/04/2014, 20:42
Messaggi: 176
Località: Dueville (VI)
Frecce in bambù.-------
Devo dire che più le tiro e più mi piacciono. Finora ne ho fatte un ventina di lunghezza varia ( dai 80 ai 85 ed anche 90 cm, dipende da come mi trovo con i nodi, poiché se posso, cerco di tenere il nodo davanti per la punta ed il nodo dietro per la cocca, altrimenti solo per la punta) e di diverso tipo di piumaggi, con alette a scudo da 4", alette a " banana" da 5,5", da due o tre alette, così tanto per fare prove. Per il peso però non le ho pesate, poichè mi devo comprare la bilancina necessaria e così me ne trovo di più fine e più grosse, più leggere e più pesanti. Comunque devo dire che le mie solite frecce in cedro, ossia le 5/16- 32" e le 11/32- 32" con punta ottone da 80 grani, sono sì molto più veloci, leggere e precise ma quelle in bambù, più pesanti, meno precise e più lente, mi soddisfano di più, sia a farle che a tirarle. Poi io tiro, non tanto per attività agonistica o per fare un centro dentro l'altro ma solo per mio puro divertimento. Tiro con asiatici di circa 35-37 libbre ( pajon a 16 metri) e tiro molto istintivo, difatti tiro e mollo subito, neppure ci appoggio la mano alla guancia. Stasera poi ho fatto le prove col tiro al pollice, con un anello fatto con un tubo di acqua da 1" , quello verde, con un rinforzo in cuoio e devo dire che funziona molto bene, sgancio secco, pulito ed anche preciso, soprattutto le 5/16 in cedro.


13/05/2014, 22:48
Profilo
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 20:21
Messaggi: 4528
Località: Insubria
Inizio scorta aste pseudosasa e lamine madakè 2015:
Immagine


11/02/2015, 16:21
Profilo YIM WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 53 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010